GALATEA

Home / Sommario / Visualizza articoli per tag: Diario cultura
A+ R A-
Visualizza articoli per tag: Diario cultura

Ludovico Corrao

Venerdì 26 Agosto 2011 00:00 Pubblicato in Settembre

di Paola Pentimella Testa

foto di Antonio Leanza

 

Mito, eroe epico, simbolo della Sicilia colta, raffinata e misticulturale. Sindaco della rinascita del Belice dopo il terremoto, Ludovico Corrao – avvocato e politico oltre che uomo di cultura - entra in scena da innovatore senza pregiudizi e segna la vischiosa modernità siciliana. Amato dai più umili, Corrao era odiato dalla borghesia palazzinara e paramafiosa, che non è mai riuscita a piegarlo.

Franzoni a Casa Rusca

Mercoledì 28 Settembre 2011 08:45 Pubblicato in Ottobre

di Piero Del Giudice

 

Virgilio Gilardoni fonda l’Ottocento ticinese su due presenze: Stefano Franscini - storico, antropologo antelitteram, riformatore, statista - e Filippo Franzoni, pittore.

Muore Franscini nasce Franzoni (1857), ma certe pagine in cui tratteggia la Svizzera italiana sono adesso qui, negli oli e nelle tempere esposte a Casa Rusca di Locarno a cura di Edgardo Cattori e sul progetto di Riccardo Carazzetti ‘Filippo Franzoni. Aspetti inediti e poco noti’. Cattori costruisce la mostra su tre-quattro perni.

Gli antichi maestri

Mercoledì 28 Settembre 2011 08:41 Pubblicato in Ottobre

di Piero Del Giudice

 

Zheng Rong - il nome è ibisco - alla galleria ‘Ostrakon’ di via Pastrengo, Milano. La mostra, curata da Luca Nicoletti, dura sino a fine ottobre.

Autodidatta, eccentrico, colto

Mercoledì 26 Giugno 2013 12:05 Pubblicato in 02 - 2013

di Galatea

 

 

Materassaio, banconiere di una storica cooperativa - l’agenzia n. 52 della Unione Cooperative di Consumo Cremonesi (UCCC) -, il pittore Renzo Gipèn Federici (Casalmaggiore 1919-1972) fu convinto autodidatta, teorico di un’autonoma formazione artistica, artista originale. Lo presenta in queste settimane sino a luglio il Museo Diotti di Casalmaggiore (Cremona) in una complessiva e organica mostra postuma.

Arte popolare nel Maramures

Mercoledì 28 Settembre 2011 08:36 Pubblicato in Ottobre

di Luca Nicoletti

 

Naiveté dell’arte popolare. Bellissimi esempi nel Maramures, regione settentrionale della Romania al confine con l’Ucraina, e le sue chiese di legno dipinte. Più a sud, in Bucovina, Stefano il Grande aveva fatto erigere, a metà Cinquecento, i grandi monasteri di Voronet, Moldovita e Sucevita - e molti altri - affrescati dentro e fuori con stile smagliante, le pareti sontuose pergamene miniate.

Dobrzanski, pittore di Storia

Giovedì 26 Giugno 2014 07:35 Pubblicato in Cultura

di Piero Del Giudice

 

 

È allestita sino a fine luglio, a Tenero e Riazzino nello spazio della Fondazione Matasci, a pochi chilometri da Locarno, una imponente retrospettiva del pittore Edmondo Dobrzanski.

Mehmed Zaimović

Venerdì 28 Ottobre 2011 07:58 Pubblicato in Novembre

di Piero Del Giudice

 

Il pittore Mehmed ‘Meho’ Zaimović è morto a Sarajevo, dopo una breve malattia. Nato a Tuzla nel 1938, aveva una posizione preminente nel panorama artistico della Jugoslavia, riconoscimenti conservati nella più domestica riserva bosniaca.

Gurtner. Black Bloc

Venerdì 28 Ottobre 2011 07:53 Pubblicato in Novembre

di Piero Del Giudice

Marco Gurtner (Muralto 1959), presenta - con testo di Stefano Crespi - una selezione del proprio lavoro degli ultimi anni, sotto il titolo Condannati a una veglia eterna, alla galleria Il Cavalletto di Locarno.

Andrea Zanzotto

Venerdì 28 Ottobre 2011 07:17 Pubblicato in Novembre

di Andrea Cortellessa

Che l’energia primigenia della parola poetica sappia interpretare in profondità il mondo, la natura e la storia; che come un raggio X sia in grado di squarciare l’epidermide spessa dei fenomeni sondando quanto è loro sotteso, è un grande mito novecentesco che oggi appare passato di moda. Ed è stato Andrea Zanzotto a incarnarlo con maggiore costanza.

Pagine d’esordio

Mercoledì 21 Dicembre 2011 10:08 Pubblicato in Gennaio/Febbraio 2012

Tre racconti, bilanciati su un analogo peso di pagine, strutturano il libro d’esordio di Benedetta Sara Galetti, luganese, poco più che ventenne.

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 2

Galatea

Abbonamenti

Pubblicità