Ingo Schulze

Noi nella crisi, chi paga il conto?

952
Ingo Schulze

INoi nella crisi Ingo Schulzen una scrittura del genere short storie, Ingo Schulze indossa nel suo esordio narrativo la maschera del mimo e simula un confronto con la grande letteratura russa e americana del secolo scorso.
In realtà egli si svela subito come il narratore più efficace delle vite in mutazione degli abitanti della DDR e dei paesi dell’Est a regimi collassati, lo sceneggiatore del teatro di crisi delle moltitudini in fuga dal socialismo reale. Tuttavia nessun “ordine nuovo” si profila all’orizzonte e le storie della ferina mutazione, le storie della “caduta del comunismo”, mutano in storie della più grande crisi: le storie di tutti, la vita che si vive in un mondo di sistemi mutanti. Vite a braccio, esistenze a tentoni, ombre lunghe sulla scena del villaggio globale scossa dagli sciami sismici della crisi.

Qui e su questi temi, lo scrittore berlinese si misura in due lunghe interviste con la germanista Anna Chiarloni e con Piero Del Giudice, parlando della sua opera, della crisi, di se stesso e del mondo.
Il libro si completa con due scritti di analisi sociale e politica di Schulze sulla attualità della democrazia e sull’attacco a cui la via democratica viene sottoposta nel tempo della Grande Crisi.

Ingo Schulze (Dresda, 1962)

Cresce e si forma nella DDR. Compie gli studi classici a Jena e l’apprendistato intellettuale occupandosi di teatro e giornalismo. Nel 1992 riceve l’incarico di fondare un giornale di inserzioni commerciali a San Pietroburgo e, nella città di Gogol, dove va a vivere e lavorare, scrive il libro del debutto 33 attimi di felicità. Opera che lo pone subito alla attenzione generale della critica letteraria. Al libro d’esordio fanno seguito Semplici storie, Bolero Berlinese, Vite nuove, Adam e Evelyn, Arance e angeli etc. capitoli di una produzione letteraria e di impegno sociale e politico di crescente interesse. Schulze vive e lavora nella sua città elettiva, la Berlino cosmopolita.

 

Noi nella crisi, chi paga il conto?
è pubblicato da
edizioni ADV Publishing House

La pagina del libro sul sito ADV